Il Teatro medievale

Il prossimo progetto di La prima radice sarà legato al teatro medievale.

Quella del teatro medievale è un’area già esplorata negli anni passati da Dante per tutti: ad apertura dei canti danteschi Luca Maria Spagnuolo leggeva e commentava infatti dei brani provenienti dal repertorio teatrale dei secoli XIV-XV.

Il Teatro medievale è attualmente in fase di elaborazione. Gli incontri si collocheranno a metà tra una lezione e uno spettacolo divulgativo e consentiranno la ricostruzione della nascita del teatro italiano, attraverso la presentazione di brani inediti e di documenti di inestimabile importanza nello scenario storico-culturale italiano.

Alcuni di questi testi sono stati letti e commentati sul canale YouTube ufficiale: i video pubblicati offrono, oltre a una breve contestualizzazione del brano in questione, anche dei sottotitoli in lingua inglese, in tal modo si dà l’opportunità di diffondere questo importante tassello della storia del teatro su scala internazionale.

Per restare aggiornati sugli sviluppo del progetto Teatro medievale, seguiteci sui nostri canali social e consultate questa pagina.

Il dialogo tra il Vivo e il Morto

Il Morto racconta al Vivo di essere andato in Purgatorio grazie all'intercessione della Vergine. Tratto da una Lauda del Trecento.